Fabbrica Organi Ruffatti Padova News

Abbonamento a feed Fabbrica Organi Ruffatti Padova News
Aggiornato: 1 ora 16 min fa

Cavaliere del Lavoro

Mer, 11/22/2017 - 08:13

Il titolo di Cavaliere del Lavoro assegnato a Giuseppe Ruffatti nel 1957

Argomento: Documenti StoriciFoto Storiche

Cavaliere del Lavoro

Mer, 11/22/2017 - 08:13

Il titolo di Cavaliere del Lavoro assegnato a Giuseppe Ruffatti nel 1957

Argomento: Documenti StoriciFoto Storiche

Tastiere portatili

Dom, 10/15/2017 - 11:37

Numero 2 tastiere elettriche portatili, di cui una già cablata
Prezzo 90 Euro + IVA

Argomento: In Vendita

Somiere di prova

Dom, 10/15/2017 - 11:36

Somiere prova Pitman-Ruffatti elettrico, in mogano sipo, con tre registri e relativi sostegni per registri da 8’ sino ai più piccoli con 73 note, più somierino sino a 85 note.
Estensione laterale per poter “provare” le canne di legno dal 16’, con imboccatura variabile.
Tre mantici a tavola mobile, più compressore d’aria sì da poter scegliere le varie pressioni d’aria,
Tastiera di comando 61 note, con centralina elettrica di comando dei registri ecc..
Prezzo € 1.500 + Iva
Somiere guida Ottava 4’, prime dodici in zinco seguito in lega piombo/stagno 25%, note 61 e relativo somiere
Prezzo € 1.300 + Iva

Argomento: In Vendita

Consolle al grezzo

Dom, 10/15/2017 - 11:34

Mobile impiallacciato in noce Tanganika chiaro su truciolare di pioppo, da carteggiare e colorare in tonalità desiderata, montata su carrello in ferro con ruote gommate, struttura in ferro interna, completa di tutti gli accessori, pedana, pavimento, leggio, panca ecc.
Prezzo € 4.900 + Iva trattabile
Pedaliera: note 32 Concava radiale, telaio in noce Tanganica massello, pedali in rovere di Slavonia, con molle di acciaio in coda, possibilità di regolare la pesantezza dei ogni tasto, diesis in legno scuro, incollati ed avviatati.
Tutti i pedali sono stati verniciati con vernice poliuretanica a due componenti anti usura di lunghissima durata.
Prezzo € 950 + Iva

Argomento: In Vendita

Lastre di piombo e lega di stagno 50%

Dom, 10/15/2017 - 11:32

Lastre di piombo cilindrate, varie misure
Immagine 11, lastre fuse al 50 % di stagno ed altre in stagno
Sono disponibili “anime” per canne già tagliate per canne da 4’ piedi in poi.
Presenti forme per la fusione di anime da 16’ a 8’
Prezzo complessivo 500 Euro + IVA, disponibile vendite separate di ogni elemento.

Argomento: In Vendita

Brunitori e forme

Dom, 10/15/2017 - 11:31

N. 18 brunitori per canne d’organo, realizzati in acciaio e legno adatti per canne dai 16’ piedi alle più piccole.
Forme per i piedi delle canne e volendo anche le forme cilindriche, parte in legno, le più grandi in metallo.
Prezzo: 250 Euro + IVA

Argomento: In Vendita

Tremolo

Dom, 10/15/2017 - 11:29
Argomento: In Vendita

Valvole a tendina

Dom, 10/15/2017 - 11:27

Valvole a tendina per organo a canne, costruite in truciolare di pioppo, legno di abete, rullo interno di mogano sipo, con anima in piombo, cordino in nailon ritorto, guarnizione di cartone e feltro per il passaggio dei cordini sì da evitare la fuoriuscita d’aria ed il facile scorrimento dei cordini stessi.
Disponibili 18 pezzi a 90 Euro + IVA cadauna

Argomento: In Vendita

Trasferimento di sede

Sab, 10/07/2017 - 10:33

Causa trasferimento di sede, vendiamo gli organi positivi sotto elencati

Contattateci per informazioni Cell. 338 458 89 86 - Cell. 338 458 88 65

Argomento: In Vendita

Trasferimento di sede

Sab, 10/07/2017 - 10:33

A causa trasferimento di sede, vendiamo gli articoli sotto elencati

Argomento: Notizie

Autopiano originale americano in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:28

Storia:
questo strumento acquistato dal nonno di mia moglie in America ove era immigrato nei primi anni del ‘900 e rientrato nel 1946 a Caserta sua citta natale e a lei regalatole dagli eredi legittimi al momento della successione dei beni alla morte del nonno.
Costruttore:
Melville Clark 1875 – Opera n° 22877 denominata “Apollo”, Strumento Prototipo.
Caratteristiche:
Autopiano con funzione principale riproduzione di brani musicali da rulli traforati, con funzione di traspositore di tastiera per accompagnare il cantante, funzione pianoforte e giradischi a manovella per dischi a 78 giri.
Staffe di alimentazione pneumatica del movimento a pedale, funzionamento ad aspirazione.
Restauro effettuato dalla nostra ditta nel 2000, sia per quanto riguarda il mobile, riverniciato come in origine, sostituzione di tutte le condutture del circuito pneumatico.
Vi è la possibilità e lo spazio per installare un “ventilatore elettrico”
Con lo strumento sono compresi circa un centinaio di “rulli”, molti integri altri, che necessitano di un restauro, con brani musicali d’Opera Lirica, canzoni napoletane ecc.., più una decina di dischi a 78 giri originali degli anni 1940/50.
Il prezzo di tale strumento è di Euro 3.500,00, trattabili, vendita fra privati
Per questo strumento ho il permesso di esportazione

Argomento: In Vendita

Organo positivo N° 6 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:26

Di questo strumento è stata recuperata la parte superiore, il relativo somiere e la tastiera di note 45 (ottava corta mancante dei primi quattro semitoni) ricoperta di osso di bue, con parti mancati di osso su due tasti.

Si presume che le parti originali recuperate siano databili verso il tardo1700 ( Sec. XVIII)

Si è provveduto a risanare e consolidare tutta la parte lignea, ricostruendo il soffitto ricurvo con listelli come in origine e tutte le altre parti mancanti con legno di abete.

Il somiere è stato restaurato presenta n° 9 “stecche” di comando dei registri.

E’ stato ricostruito il basamento, la parte lignea dei due mantici e le otto canne di legno .

Il restauro non è stato completato.

Base: H. m. 0,85, L. m. 1.57, P. m. 1,10

Corpo: H. m. 2.42, L. m. 1,44, P. m. 0.75

Altezza totale : m. 3.27

Prezzo di vendita da concordare, fatturabile senza IVA per esportazione dall’Italia.

Permesso di esportazione dall’Italia.

Argomento: In Vendita

Organo positivo N° 6 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:26

Di questo strumento è stata recuperata la parte superiore, il relativo somiere e la tastiera di note 45 (ottava corta mancante dei primi quattro semitoni) ricoperta di osso di bue, con parti mancati di osso su due tasti.

Si presume che le parti originali recuperate siano databili verso il tardo1700 ( Sec. XVIII)

Si è provveduto a risanare e consolidare tutta la parte lignea, ricostruendo il soffitto ricurvo con listelli come in origine e tutte le altre parti mancanti con legno di abete.

Il somiere è stato restaurato presenta n° 9 “stecche” di comando dei registri.

E’ stato ricostruito il basamento, la parte lignea dei due mantici e le otto canne di legno .

Il restauro non è stato completato.

Base: H. m. 0,85, L. m. 1.57, P. m. 1,10

Corpo: H. m. 2.42, L. m. 1,44, P. m. 0.75

Altezza totale : m. 3.27

Prezzo di vendita di questo strumento è di Euro 8.600,00 escluso trasporto ed imballaggio, fatturabile senza IVA per esportazione dall’Italia.

Permesso di esportazione dall’Italia.

Argomento: In Vendita

Organo positivo N° 5 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:22

E’ stata recuperata la parte superiore di tale strumento ed il relativo somiere.

Si presume che le parti originali recuperate siano databili al tardo 1700 ( Sec. XVIII)

Si è provveduto al risanamento ed al completamento della parte lignea, restauro parziale del somiere, con n. 9 stecche di comando dei Registri

Sono state ricostruite le parti mancanti quali:

Basamento, soffitto corpo cassa decorativa superiore, tastiera (1 - 45 ottava corta, mancante dei primi quattro semitoni) – mantici – tutte le canne di legno della prima ottava.

Il lavoro di restauro non è stato completato.

Misure:

Base H. m. 0.85, P. 0.95, L. m. 1.35

Corpo: H. m. 2.05, P. m. 0.85, L. m. 1.25

Altezza complessiva: m. 2.90

Il prezzo di vendita è da concordare, fatturabile senza IVA per esportazione dall’Italia.
Permesso di esportazione dall’Italia

Argomento: In Vendita

Organo positivo N° 5 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:22

E’ stata recuperata la parte superiore di tale strumento ed il relativo somiere.

Si presume che le parti originali recuperate siano databili al tardo 1700 ( Sec. XVIII)

Si è provveduto al risanamento ed al completamento della parte lignea, restauro parziale del somiere, con n. 9 stecche di comando dei Registri

Sono state ricostruite le parti mancanti quali:

Basamento, soffitto corpo cassa decorativa superiore, tastiera (1 - 45 ottava corta, mancante dei primi quattro semitoni) – mantici – tutte le canne di legno della prima ottava.

Il lavoro di restauro non è stato completato.

Misure:

Base H. m. 0.85, P. 0.95, L. m. 1.35

Corpo: H. m. 2.05, P. m. 0.85, L. m. 1.25

Altezza complessiva: m. 2.90

Il prezzo di vendita di tale strumento è di Euro 6.500,00 escluso trasporto ed imballaggio, fatturabile senza IVA per esportazione dall’Italia.
Permesso di esportazione dall’Italia

Argomento: In Vendita

Organo positivo N° 4 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:18

E’ stata recuperata la parte superiore di tale strumento ed il relativo somiere.

Epoca di costruzione delle parti originali, si presume tardo 1700 ( Sec. XVIII)

Si è provveduto al risanamento ed al completamento della parte lignea e restauro del somiere.

I comandi dei Registri sono n. 6

La composizione fonica, ricostruita in base alle misure proprie della Scuola Siciliana è la seguente:

Principale 8’ I° ottava tappata in legno, restanti legno e metallo
Voce Umana da III° ottava
Ottava 4’ dalla II° ottava in metallo
Flautino 2’ dalla III° ottava in metallo
Decimanona 1’1/3 in metallo mancanti i primi 4 semitoni
Vigesimaseconda 1’ “ “ “ “
Tutti

Sono state ricostruite le parti mancanti quali:

Basamento – tastiera (1 - 45 ottava corta, mancante dei primi quattro semitoni) – mantici a cuneo al grezzo– tutte le canne sia di metallo in lega del 25% in stagno che di legno della prima ottava.
Le canne di facciata in stagno non sono state realizzate.

Il lavoro di restauro estetico non è stato completato.

Le misure sono:

Base: H. m. 0.85, L. m. 1,25, P. m. 0,95

Corpo: H. m. 1,90, L. m. 1,18, P. m. 0,65

Strumento non funzionante

Il prezzo di vendita di tale strumento è da concordare, fatturabile senza IVA per l’esportazione dall’Italia.

Permesso per l’esportazione dall’Italia

Argomento: In Vendita

Organo positivo N° 4 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:18

E’ stata recuperata la parte superiore di tale strumento ed il relativo somiere.

Epoca di costruzione delle parti originali, si presume tardo 1700 ( Sec. XVIII)

Si è provveduto al risanamento ed al completamento della parte lignea e restauro del somiere.

I comandi dei Registri sono n. 6

Sono state ricostruite le parti mancanti quali:

Basamento – tastiera (1 - 45 ottava corta, mancante dei primi quattro semitoni) – mantici – tutte le canne di legno della prima ottava.

Il lavoro di restauro non è stato completato.

Le misure sono:

Base: H. m. 0.85, L. m. 1,25, P. m. 0,95

Corpo: H. m. 1,90, L. m. 1,18, P. m. 0,65

Strumento non funzionante

Il prezzo di vendita di tale strumento è di Euro 7.800,00 escluse le spese di trasporto ed imballaggio, fatturabile senza IVA per l’esportazione dall’Italia.
Permesso per l’esportazione dall’Italia

Argomento: In Vendita

Organi a canne positivi gemelli N° 2 e 3 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:14

La nostra ditta circa 45 anni fa ha recuperato, ciò che restava di due Organi a canne Positivi “gemelli”.

All’interno della parte superiore di uno dei due strumenti è stata riscontrata la scritta “DO – RE – Sol – Giovanni – La.

Il Dott. Oscar Mischiati, ex responsabile della Soprintendenza Beni Culturali, in una sua visita ha tradotto tale scritta in gesso bianco e purtroppo andata perduta accidentalmente duranti i lavori di restauro, in Sac. Giovanni Paci 1759 e 1764 ed ha molto apprezzato il lavoro di restauro effettuato.

Successivamente in fase di restauro, si è trovata la “firma dell’Autore” sulla parte destra inferiore della meccanica: Sac. Giovanni Paci 1759

Le parti recuperate di tali strumenti sono:

La parte superiore di due casse decorative, con vari fregi in legno intagliato
due somieri costruiti con legno di noce con 6 stecche di comando dei registri
meccaniche di comando dei registri

La composizione fonica per entrambi gli strumenti è la seguente:

Principale 8’ I° ottava tappata e le prime 4 note della II° ottava in legno
e le restanti i metallo
Ottava 4’ dalla II° ottava in metallo
Flautino 2’ dalla III° ottava in metallo
Decimaquinta 2’
Decimanona 1’1/3 in metallo mancanti i primi 4 semitoni
Vigesimaseconda 1’
Tutti

Le tastiere erano collegate nella prima ottava al Pedale e come d’uso, per questo tipo di organi, facevano suonare il Principale 8’ con le canne costruite in legno e tappate con opportuni “trasporti”, suonavano contemporaneamente altre 7 canne di legno aperte di 4’ piedi in rinforzo alle canne tappate.

Nei somieri poi troviamo il completamento di questa ottava acuta ed ulteriormente rinforzata con altre due canne in legno ed una in metallo per le note MI FA e Sol ed il completamento della I° ottava LA, LA “ e SI in metallo.

La ricerca per la definizione della composizione fonica è stata eseguita usando misure e diametri propri della Scuola Siciliana e soprattutto studiando attentamente il posizionamento di ogni singola canna, che sino alla II° ottava, che per necessità di spazio i fori di sono stati trasportati nella maniera più disparata.

Il lavoro di recupero e restauro è consistito nella ricostruzione delle parti mancanti, basamento, manticeria, tastiere, canne ecc.., resta da effettuare il completamento del restauro estetico e la realizzazione delle canne di facciata in stagno come d’uso all’epoca.

Questi strumenti una volta completamente restaurati permetteranno l’esecuzione di brani musicali con due organisti che potranno avvalersi d’opere scritte nel 600 e 700 ed oggi poco note, per la difficoltà di reperire organi gemelli, sia nelle chiese che nelle sale da concerto

Le dimensioni di tali strumenti sono:

base H. m. 0.85, L. m. 1.30, P. m.0,95,
corpo superiore : H. m. 1.88 L. m. 1.30, P. m. 0.65

Il prezzo di vendita di tali due strumenti è da concordare, fatturabile senza IVA per l’esportazione dall’Italia.

Permesso per l’esportazione dall’Italia

Argomento: In Vendita

Organi a canne positivi gemelli N° 2 e 3 in vendita

Sab, 10/07/2017 - 10:14

La nostra ditta circa 45 anni fa ha recuperato, ciò che restava di due Organi a canne Positivi “gemelli”.

All’interno della parte superiore di uno dei due strumenti è stata riscontrata la scritta “DO – RE – Sol – Giovanni – La.

Il Dott. Oscar Mischiati, ex responsabile della Soprintendenza Beni Culturali, in una sua visita ha tradotto tale scritta in gesso bianco e purtroppo andata perduta accidentalmente duranti i lavori di restauro, in Sac. Giovanni Paci 1759 e 1764 ed ha molto apprezzato il lavoro di restauro effettuato.

Successivamente in fase di restauro, si è trovata la “firma dell’Autore” sulla parte destra inferiore della meccanica: Sac. Giovanni Paci 1759

Le parti recuperate di tali strumenti sono:

La parte superiore di due casse decorative, con vari fregi in legno intagliato
due somieri costruiti con legno di noce con 6 stecche di comando dei registri
meccaniche di comando dei registri

La composizione fonica per entrambi gli strumenti è la seguente:

Principale 8’ I° ottava tappata e le prime 4 note della II° ottava in legno
e le restanti i metallo
Ottava 4’ dalla II° ottava in metallo
Flautino 2’ dalla III° ottava in metallo
Decimaquinta 2’
Decimanona 1’1/3 in metallo mancanti i primi 4 semitoni
Vigesimaseconda 1’
Tutti

Le tastiere erano collegate nella prima ottava al Pedale e come d’uso, per questo tipo di organi, facevano suonare il Principale 8’ con le canne costruite in legno e tappate con opportuni “trasporti”, suonavano contemporaneamente altre 7 canne di legno aperte di 4’ piedi in rinforzo alle canne tappate.

Nei somieri poi troviamo il completamento di questa ottava acuta ed ulteriormente rinforzata con altre due canne in legno ed una in metallo per le note MI FA e Sol ed il completamento della I° ottava LA, LA “ e SI in metallo.

La ricerca per la definizione della composizione fonica è stata eseguita usando misure e diametri propri della Scuola Siciliana e soprattutto studiando attentamente il posizionamento di ogni singola canna, che sino alla II° ottava, che per necessità di spazio i fori di sono stati trasportati nella maniera più disparata.

Il lavoro di recupero e restauro è consistito nella ricostruzione delle parti mancanti, basamento, manticeria, tastiere, canne ecc.., resta da effettuare il completamento del restauro estetico e la realizzazione delle canne di facciata in stagno come d’uso all’epoca.

Questi strumenti una volta completamente restaurati permetteranno l’esecuzione di brani musicali con due organisti che potranno avvalersi d’opere scritte nel 600 e 700 ed oggi poco note, per la difficoltà di reperire organi gemelli, sia nelle chiese che nelle sale da concerto

Le dimensioni di tali strumenti sono:

base H. m. 0.85, L. m. 1.30, P. m.0,95,
corpo superiore : H. m. 1.88 L. m. 1.30, P. m. 0.65

Il prezzo di vendita di tali due strumenti è di Euro 20.000,00 escluse le spese di trasporto ed imballaggio, fatturabile senza IVA per l’esportazione dall’Italia.

Permesso per l’esportazione dall’Italia

Argomento: In Vendita

Pagine